Proponi anche tu, allo Strategy Group

ecclestone_todt

Nove dicembre. Il campionato di Formula1 è finito da 15 giorni. La silly season ha (quasi) perso ogni attrattiva. Dunque che fare per ammazzare il tempo fino ai test di gennaio? Semplice: lo Strategy Group pensa a nuove regole. Guarda caso la Commissione F1 gliele ratifica. E, se arrivate fino alla fine di questo post, potrete partecipare anche voi a questo impressionante processo creativo. Continue reading

Maldonado in Lotus.. e recriminazioni varie

"Devi capì che nun teniamo 'na lira"

E’ quasi finita, finalmente. Non l’agonia di un campionato già scritto ad agosto. Non l’era dei V8. Ma la silly season. E, sdoganato uno degli ultimi segreti di Pulcinella – l’ingaggio di Pastor Maldonado in Lotus-, ecco un po’ di spazio a della sana recriminazione. Continue reading

Kvyat in Toro Rosso, dalla Russia con…

Daniil Kvyat

Un altro infante russo dal cognome impronunciabile -, oltre al già simpaticissimo Sergej Sirotkin – calcherà le pitlane il prossimo anno: Daniil Kyvat. Prenderà il posto di Daniel Ricciardo in Toro Rosso. Ennesima promessa scovata da Helmut Marko o nuovo pacco in arrivo dall’Oriente? Continue reading

Dell’ Alonso furioso e di altre sfuriate

alonso2

[AVVERTENZE: il seguente post esprime opinioni assolutamente personali. Un confronto garbato sul tema che verrà qui di seguito affrontato sarà molto gradito. Eventuali insulti o commenti lesivi della dignità della sottoscritta, della Ferrari, di Fernando Alonso, di Luca Cordero di Montezemolo, di Stefano Domenicali o di chicchessia, NO. Nè qui, nè su Facebook  #sapevatelo] Che Fernando Alonso fosse focoso come … Continue reading

pre-Gp di Ungheria – telegrammi a 300 orari

kimi twitter 3

Aspettando il Gp di Ungheria: tra cuori spezzati, stilettate agli avversari a mezzo stampa e hashtag provocatori da parte di geniali PR, vediamo come i nostri eroi si stanno approcciando al giro di boa di questo divertente mondiale 2013. Quantomeno non c’entra più la Pirelli. Continue reading

Postumi del Gp di Spagna, Pirelli que dolor!

Naturalmente Alonso è uno dei migliori piloti di F1, perciò sentire commenti di questo genere da parte di un pilota del suo livello è davvero deludente. Molto al di sotto di quello che ti aspetti da un tale campione. Posso solo suggerirgli di chidere al quasi quattro volte campione del mondo Vettel come si usano le gomme…

Non c’è pace per la Pirelli. L’azienda produttrice di pneumatici è sotto fuoco incrociato: chi la vuola cotta, chi la vuole cruda. Chi sta bene così, chi si lamenta perchè non può esprimere al massimo il proprio potenziale in gara. Tra recriminazioni del popolo, dei media e della Redbull, Paul Hembery non le manda a dire. Continue reading