Kimi Raikkonen first outfit in Ferrari Red


Warning: Declaration of C_DataMapper_Driver_Base::define($object_name, $context = false) should be compatible with C_Component::define($context = false) in /membri/chiacchieredapaddock/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/datamapper/class.datamapper_driver_base.php on line 609

Warning: Declaration of C_DataMapper_Driver_Base::initialize($object_name) should be compatible with C_Component::initialize() in /membri/chiacchieredapaddock/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/datamapper/class.datamapper_driver_base.php on line 609

Warning: Declaration of C_Displayed_Gallery_Mapper::define($context = false) should be compatible with C_CustomPost_DataMapper_Driver::define($object_name, $context = false) in /membri/chiacchieredapaddock/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/nextgen_gallery_display/class.displayed_gallery_mapper.php on line 3

Warning: Declaration of C_Displayed_Gallery_Mapper::initialize() should be compatible with C_CustomPost_DataMapper_Driver::initialize($object_name) in /membri/chiacchieredapaddock/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/nextgen_gallery_display/class.displayed_gallery_mapper.php on line 3

Scusate il titolo british, ma non ho resistito. Dato che la maggior parte delle blogger cool e inserite, anche se a malapena in grado di maneggiare la lingua di Dante, offre sempre una traduzione inglese di quello che scrive (di solito 3 righe + 3 righe), ho approfittato della fuffosità di questo post per adeguarmi.

Guardate un po’ cosa è apparso oggi sul sito della Ferrari? La prima uscita (della seconda epoca) di Kimi Raikkonen in un outfit Rosso Ferrari.

prima uscita raikkonen in rosso

Niente da dire. La t-shirt griffata del Cavallino Rampante esalta decisamente l’incarnato pallido del finlandese dinanzi all’obiettivo, sconfessando il vecchio adagio secondo cui il rosso dona solo ai bruni, e confermando la sensazione che la scuderia di Maranello abbia decisamente fatto un buon investimento d’immagine ingaggiando il finlandese.

Inedita anche la scelta del team che si occupa del sito della Scuderia Ferrari di proporre un approccio minimal alle gesta di Kimi Raikkonen: complici i postumi della nottata di Capodanno, la soluzione offerta agli utenti è una tweet-bio del finlandese.