Il passo del gambero, ep.1 – Lauda

Dopo aver carinamente detto che la F14T e la MP4-29 sono degli escrementi, e che la Ferrari è il solito “casino all’italiana“, Niki Lauda si cosparge il capo di cenere..

“Chiedo scusa alla Ferrari e al Presidente Montezemolo, oltre che ai tifosi italiani: non dovevo usare proprio quella parole. Ho sbagliato e ora non cerco giustificazioni. Sono stato troppo pesante nel termine, perdonatemi. E’ un po’ come se fossi arrivato lungo in frenata, può succedere”.

 

Siamo magnanimi. Ti perdoniamo.