Maldonado in Lotus.. e recriminazioni varie

"Devi capì che nun teniamo 'na lira"

E’ quasi finita, finalmente. Non l’agonia di un campionato già scritto ad agosto. Non l’era dei V8. Ma la silly season. E, sdoganato uno degli ultimi segreti di Pulcinella – l’ingaggio di Pastor Maldonado in Lotus-, ecco un po’ di spazio a della sana recriminazione. Continue reading

Pilota F1 cerca buona stella. No perditempo

Mark: "non ci resta che piangere"

Rotta per Tokyo? Macchè. Alcuni dei nostri beniamini sono alla ricerca della loro buona stella, perduta per strada, tra una trasferta e l’altra. In questo post, in rapida carrellata, una rassegna della serie di sfortunati eventi in cui sono incappati alcuni dei piloti F1, in lotta tra loro per la palma di “Sfigato dell’anno 2013″. Continue reading

Gp del Canada o del podio dei campioni – Highlights e amenità varie

sebbi e alo love love love

Avevate pensato che Sebastian Vettel fosse entrato in modalità diesel? E invece no. Il tedesco a Montréal è stato una macchina da guerra ed ha rinunciato al giro veloce solo perchè dai box gliel’hanno intimato. Fernando Alonso è lì, dietro di lui, corrucciato e per nulla domo nonostante i 36 punti di distacco in classifica piloti: in gara con il bel tempo la Rossa fa paura. Tiene Lewis Hamilton: un mastino nel non voler cedere il secondo gradino del podio. Questi i primi tre del Gp del Canada 2013. Ma vediamo un po’ in dettaglio cosa è emerso da questa prima trasferta transatlantica.. Continue reading

Gp della Malesia 2013 …. follie da box

vm95

Chi dice che la bagarre si fa solo in pista? Il Gp di Malesia 2013 è stato un continuo via-vai sulla pit-lane. Tra problemi tecnici al cambio gomme, errori e sportellate, ecco una selezione dei 5 momenti più interessanti che abbiamo visto ai box di Sepang. Continue reading

Gp di Malesia – La pole position. O la danza della pioggia…

I protagonisti della Pole Position di Sepang 2013

… di Sebastian Vettel. In queste prove ufficiali per il Gp di Malesia 2013, la pioggia fa sorridere il tedeschino della scuderia austriaca, ma non il suo compagno Mark Webber. Bene le Ferrari, che agguantano la seconda e terza posizione. Felipe Massa si toglie un sassolino dalla scarpa. Fernando Alonso si gode la sua cena asturiana. Male le McLaren. Malissimo Kimi Raikkonen, solo decimo. Ingaggiato il mago Atanus per azzeccare le previsioni meteo per la gara di domani. Continue reading